Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

NUOVA IMU dal 01/01/2020

Visualizzazioni

103

Ultimo aggiornamento:

giovedì 15 aprile, 2021

La nuova imposta locale sostituisce la precedente IMU e la TASI, secondo quanto dettato dall’art. 1, commi 739 e ss., della Legge n. 160/2019, nonché al comma 1, dell’art. 8 e al comma 9, dell’art. 9, del D.Lgs. n. 23/2011, mantenendo applicabili le disposizioni di cui all’articolo 13, commi da 1 a 12-ter e 13-bis, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214.

VAI AL CALCOLO NUOVA IMU

 

A questo link alcune informazioni utili per il calcolo

Cosa serve

La nuova imposta locale sostituisce la precedente IMU e la TASI, secondo quanto dettato dall’art. 1, commi 739 e ss., della Legge n. 160/2019, nonché al comma 1, dell’art. 8 e al comma 9, dell’art. 9, del D.Lgs. n. 23/2011, mantenendo applicabili le disposizioni di cui all’articolo 13, commi da 1 a 12-ter e 13-bis, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214.

 

VAI AL CALCOLO NUOVA IMU

Ulteriori informazioni

Confermato

Qualora il pagamento non fosse effettuato entro i termini previsti il contribuente può fare ricorso al ravvedimento operoso nel tempo utile di un anno rispetto al termine di pagamento fissato per legge e se non è ancora iniziata l'azione di controllo da parte del Comune.

Ultimo aggiornamento

15/04/2021